12
Ottobre
2020
|
08:48
Europe/Amsterdam

CATE BLANCHETT E FRANZISKA GSELL, CMO DI IWC, PARLANO DI SOSTENIBILITÀ

 

Schaffhausen, 12 ottobre 2020 – Dopo la pubblicazione del secondo report sulla sostenibilità di IWC Schaffhausen, l'attrice e produttrice cinematografica Cate Blanchett si è collegata virtualmente con Franziska Gsell, CMO di IWC, per parlare di questo tema delicato. Condividendo un interesse in comune per questo argomento, Blanchett e Gsell hanno discusso dell'approccio di IWC nella gestione attiva del suo impatto sociale e ambientale, che è valsa al brand un ruolo leader nel settore dell'orologeria di lusso sostenibile.

Cate Blanchett, celebre attrice e produttrice cinematografica, è ambasciatrice di IWC dal 2006 e due volte Premio Oscar®. Franziska Gsell è CMO di IWC e Presidente del Comitato Sostenibilità del brand. Il loro scambio è avvenuto tramite video-conferenza.

Cate Blanchett ha affermato: “Quando io e Franziska ci siamo incontrate per la prima volta nel 2015, abbiamo subito scoperto il nostro comune interesse per il tema della sostenibilità. Ora più che mai, è essenziale che i brand ripensino la loro impronta ambientale e adottino misure concrete a favore della sostenibilità. La trasparenza è un concetto chiave perché i clienti vogliono sapere come viene realizzato un prodotto di lusso.”

 

Franziska Gsell, CMO IWC Schaffhausen
“Io e Cate parliamo spesso di sostenibilità, è un argomento che ci tocca molto da vicino. È stato un grande onore parlarne virtualmente insieme e apprezzo che abbia sottolineato l'impegno intrapreso nel nostro percorso per diventare un'azienda di lusso completamente sostenibile.”
Franziska Gsell, CMO IWC Schaffhausen

Nel corso della conversazione, Blanchett e Gsell hanno parlato della longevità degli orologi meccanici di IWC, progettati per durare per generazioni. Hanno anche discusso dell'importanza di proteggere l'ambiente attraverso l'acquisto di energia rinnovabile e la riduzione dei rifiuti. Ad esempio, il nuovo packaging di IWC si trasforma in una pochette da viaggio che può essere riutilizzata per tanti anni, anziché essere gettata via. Un altro punto chiave è stato l'approvvigionamento responsabile delle materie prime e la certificazione di IWC secondo il Code of Practices of the Responsible Jewellery Council (RJC) del 2019.

 

IWC HA RECENTEMENTE PUBBLICATO I L SUO REPORT SULLA SOSTENIBILITÀ DEL 2020

Nel mese di luglio, IWC ha pubblicato la seconda edizione del suo report sulla sostenibilità sulla base degli standard di Global Reporting Initiative (GRI), sottolineando il suo ruolo di spicco nel settore dell'orologeria di lusso sostenibile. IWC è stato il primo marchio svizzero di orologi di lusso a pubblicare un report seguendo questi standard globali di best practice nel 2018. Nel documento, l'azienda illustra le sue prestazioni rispetto agli obiettivi definiti nel 2018, oltre a stabilirne di nuovi da raggiungere entro il 2022. La pubblicazione del report biennale mostra i passi avanti fatti da IWC nell'integrazione della sostenibilità nel processo decisionale quotidiano e nella gestione del suo impatto sociale e ambientale in modo responsabile. Il video dell'incontro virtuale tra Cate Blanchett e Franziska Gsell è ora disponibile sui canali dei social media di IWC e su iwc.com.

 

IWC SCHAFFHAUSEN

Nel 1868, l'orologiaio e imprenditore americano FlorentineAriosto Jones parte da Boston per la Svizzera e fonda aSchaffhausen la "International Watch Company". Il suosogno visionario è quello di combinare le modernetecnologie di produzione americane con le competenzeartigianali degli orologiai svizzeri per realizzare i migliorisegnatempo da tasca dell'epoca. In questo modo, nonsolo pone le basi dell'approccio ingegneristico unico diIWC, ma dà anche il via alla produzione centralizzata diorologi meccanici in Svizzera.Nei suoi 150 anni di storia, IWC Schaffhausen si è distintaper aver saputo creare complicazioni funzionali,ingegnose, robuste e facili da usare; in particolarecronografi e calendari. Pioniera nell'uso del titanio e dellaceramica, IWC è specializzata nella produzione di cassetecnologiche realizzate con materiali all'avanguardia, comel'alluminuro di titanio e il Ceratanium®. Privilegiando ilprincipio "la forma segue la funzione" rispetto all’estetica,le creazioni senza tempo della manifattura svizzeraincarnano i sogni e le ambizioni di chi li indossa.IWC acquista i materiali in modo responsabile e agisce perridurre al minimo l'impatto sull'ambiente, creando orologiintrinsecamente sostenibili, costruiti per duraregenerazione dopo generazione. L'azienda è orgogliosa diformare i suoi futuri orologiai e ingegneri e di offrire unambiente di lavoro d'eccellenza a tutti i dipendenti. IWCcollabora anche con organizzazioni che operano a favore digiovani e bambini in tutto il mondo.