Schaffhausen,
13
Settembre
2021
|
17:00
Europe/Amsterdam

IWC SCHAFFHAUSEN CELEBRA IL 75° ANNIVERSARIO DEI “BLUE ANGELS®”

Schaffhausen, 13 Settembre 2021 – IWC Schaffhausen rende omaggio ai “Blue Angels®”, la pattuglia acrobatica della Marina degli Stati Uniti d'America, per il loro 75° anniversario. Dal 1946 i “Blue Angels®” mostrano al pubblico l'orgoglio e la professionalità della Marina degli Stati Uniti e dei Corpi della Marina, ispirando una cultura dell'eccellenza e del servizio al Paese tramite dimostrazioni di volo e sensibilizzazione della comunità. Da quando, nel 2019, è diventata licenziataria ufficiale, IWC ha lanciato due edizioni speciali dei Pilot's Watch.

Nel 1946, il Capo delle operazioni navali, l'Ammiraglio Chester W. Nimitz, ebbe l'idea di creare una pattuglia acrobatica aerea della U.S. Navy. Oggi, lo squadrone dimostrativo di volo della U.S. Navy, noto come i Blue Angels®, include 140 marinai e Marines. Ogni membro contribuisce apportando l'esperienza e la competenza del rispettivo servizio presso la flotta, con l'obiettivo di fare in modo che l'esibizione di volo dimostri lo spirito di squadra, la professionalità e la precisione che è possibile ritrovare in ogni aspetto della U.S. Navy e del Corpo dei Marines. I “Blue Angels®” danno prova delle loro impressionanti capacità di fronte ad approssimativamente 11 milioni di spettatori ogni anno. Un atteggiamento sempre positivo, una radicata etica professionale e dedizione alla missione sono tutti valori che hanno resistito alla prova del tempo per i “Blue Angels®”.

Nel corso della loro storia, i “Blue Angels®” hanno volato a bordo di un'immensa varietà di aerei. Hanno iniziato con l'F6 Hellcat e continuato con l'F8 Bearcat e l'F9 Panther. Negli anni '50 hanno rifinito i loro voli dimostrativi a bordo dell'F9 Cougar e dell'F-11 Tiger e introdotto la prima formazione a delta, composta da sei aerei, una spettacolare manovra acrobatica che eseguono ancora oggi. Alla fine degli anni '60, i “Blue Angels®” volavano su F-4 Phantom prima di passare all'A-4 Skyhawk. Nel 1986, l'anno del loro 40° anniversario, sono passati all'F/A-18 Hornet. Nel 2021 è avvenuto un nuovo cambiamento: ora i “Blue Angels®” eseguono le loro manovre acrobatiche a bordo dell'F/A-18 Super Hornet. Su ognuno di questi jet spiccano blu e oro, i colori ufficiali della U.S. Navy.

GLEN POWELL DECOLLA CON I “BLUE ANGELS®”

In questo anno speciale per la pattuglia aerea acrobatica, i “Blue Angels®” hanno invitato Glen Powell a trascorrere una giornata alla Naval Air Station Pensacola in Florida. L'attore americano e nuovo membro della famiglia IWC ha avuto la rara opportunità di volare seduto sul sedile posteriore del jet numero 4 dei Blue Angels. Durante un volo dimostrativo, ha provato l'emozione dei sorvoli ravvicinati, insieme ad adrenaliniche manovre acrobatiche. Mentre si trovava presso la base, Powell ha anche visitato il National Naval Aviation Museum, uno tra i più grandi musei dell'aviazione al mondo. Sono più di 150 i velivoli esposti, inclusi gli A-4 Skyhawk utilizzati in precedenza dai Blue Angels. È possibile guardare i video da questi due link: https://watches.iwc.com/blue-angels-part1 e https://watches.iwc.com/blue-angels-part2

Nato nel 1988 a Austin, Texas, Glen Powell è da sempre un grande appassionato di volo. Di recente ha conseguito la licenza di pilota privato e in seguito il suo interesse per l'aviazione e per le sofisticate competenze e l'altissimo grado di precisione richiesti per pilotare un aereo è cresciuto ancora di più. Conosceva i “Blue Angels®” da quando era bambino e ne ha sempre ammirato lo spirito, la passione e la continua ricerca della perfezione. Nella sua carriera di attore anche lui mostra un atteggiamento analogo ogni volta che si cala in nuovi ruoli. La continua ricerca dell'eccellenza e l'ambizione di essere annoverato tra i migliori del suo mestiere sono altri valori che condivide con IWC Schaffhausen.

DUE CRONOGRAFI P ILOT'S IN EDIZIONE SPECIALE

IWC è diventata licenziataria ufficiale del Dipartimento della Marina nel 2019. Da allora, la manifattura di orologi di lusso svizzera ha collaborato con la Marina degli Stati Uniti per creare due cronografi in edizione speciale. Il cronografo Pilot’s Watch Edition “Blue Angels®” (rif. IW389008) in ceramica nera di ossido di zirconio ha segnato l'inizio dell'accordo di licenza. Per celebrare il 75° anniversario dei “Blue Angels®”, IWC ha appena lanciato il cronografo Pilot’s Watch Edition “Blue Angels®” ( rif. I W389109), c on u na c assa r ealizzata i n una ceramica blu mozzafiato.

La presenza di informazioni visive del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti (U.S. Department of Defense - DoD) non implica né costituisce alcun avallo da parte di quest'ultimo.

IWC SCHAFFHAUSEN

Nel 1868, l'orologiaio e imprenditore americano Florentine Ariosto Jones parte da Boston per la Svizzera e fonda a Schaffhausen la "International Watch Company". Il suosogno visionario è quello di combinare le moderne tecnologie di produzione americane con le competenze artigianali degli orologiai svizzeri per realizzare i migliori segnatempo da tasca dell'epoca. In questo modo, non solo pone le basi dell'approccio ingegneristico unico diIWC, ma dà anche il via alla produzione centralizzata diorologi meccanici in Svizzera.

Nei suoi 150 anni di storia, IWC Schaffhausen si è distintaper aver saputo creare complicazioni funzionali, ingegnose,robuste e facili da usare; in particolare cronografi ecalendari. Pioniera nell'uso del titanio e della ceramica, IWC è specializzata nella produzione di casse tecnologicherealizzate con materiali all'avanguardia, come l'alluminuro dititanio e il Ceratanium®. Privilegiando il principio "la formasegue la funzione" rispetto all’estetica, le creazioni senzatempo della manifattura svizzera incarnano i sogni e leambizioni di chi li indossa.

IWC acquista i materiali in modo responsabile e agisce perridurre al minimo l'impatto sull'ambiente, creando orologi intrinsecamente sostenibili, costruiti per durare generazione dopo generazione. L'azienda è orgogliosa diformare i suoi futuri orologiai e ingegneri e di offrire un ambiente di lavoro d'eccellenza a tutti i dipendenti. IWC collabora anche con organizzazioni che operano a favore digiovani e bambini in tutto il mondo.