Goodwood, UK,
20
Marzo
2017
|
10:00
Europe/Amsterdam

IWC RIPORTA L’INGENIEUR ALLE SUE ORIGINI

Schaffhausen, 20 marzo 2017 – In occasione del 75° Goodwood Members’ Meeting, IWC Schaffhausen ha presentato una linea Ingenieur completamente rielaborata. Lo storico evento automobilistico che si svolge nel sud dell’Inghilterra ha rappresentato lo scenario perfetto per la nuova collezione, il cui design torna a ricordare fortemente le prime generazioni di Ingenieur degli anni ‘50 e ‘60. Uno dei momenti salienti della manifestazione è stata proprio l’esibizione di una Mercedes 300 SL del 1955, anno di nascita di questa famiglia di orologi.

Il primo Ingenieur (ref. 666) era un sobrio orologio a tre lancette. Il suo design minimalista fissò i paradigmi che dal 1967 IWC ha ulteriormente perfezionato con la referenza 866: «La nuova collezione torna a ricordare fortemente i primi modelli di Ingenieur, riportando questa famiglia di orologi alle sue radici. Oltre alla cassa sobria e rotonda, il ritorno alle origini è testimoniato anche dal quadrante con lancette vistose e indici con elementi luminescenti», spiega Christoph Grainger-Herr, CEO designato di IWC Schaffhausen. La famiglia degli Ingenieur acquista così un carattere dichiaratamente vintage e un look complessivamente più leggero ed elegante. Con tre modelli automatici, quattro cronografi di manifattura e una referenza in edizione limitata con calendario perpetuo, la nuova collezione copre un’ampia gamma di prodotti.

 

L’Ingenieur Automatic (ref. IW357001/IW357002/IW357003) è un sobrio orologio a tre lancette con finestrella della data a «ore 3» e un diametro di 40 millimetri. Viene presentato in tre varianti. Due modelli sono dotati di cassa in acciaio e lancette e indici rodiati: il primo (ref. IW357001) ha il quadrante argenté ed è completato da un cinturino in pelle di alligatore nero, mentre il secondo (ref. IW357002) è dotato di quadrante nero e bracciale in acciaio. La terza variante è la referenza IW357003 con cassa in oro rosso 18 carati, quadrante color ardoise, lancette dorate e cinturino in pelle di alligatore nero.

 

L’Ingenieur Chronograph (ref. IW380801/IW380802/IW380803) è mosso dal nuovo calibro di manifattura IWC 69375, con sistema di ricarica a cricchetti bidirezionale e un’autonomia di marcia di 46 ore. Due varianti sono dotate di cassa e bracciale in acciaio, nel primo caso con quadrante color argenté e lancette dorate (ref. IW380801), nel secondo con quadrante blu e lancette rodiate (ref. IW380802). Il bracciale in acciaio è un nuovo sviluppo creato appositamente per l’Ingenieur e si distingue per l’elevato comfort e la chiusura di regolazione fine integrata nella fibbia. Una terza variante è realizzata in oro rosso18 carati con quadrante color ardoise, lancette dorate e cinturino in pelle di alligatore nero (ref. IW380803). Il fondello in vetro zaffiro, presente in tutte le versioni, permette di osservare il calibro 69375.

 

L’Ingenieur Chronograph Sport (ref. IW380901), mosso dal calibro di manifattura IWC 89361, viene presentato in edizione limitata di cinquecento esemplari. La cassa da 44 millimetri in titanio, il quadrante nero e il cinturino nero in pelle di vitello gli conferiscono un aspetto sportivo e al contempo elegante. La lancetta dei piccoli secondi a«ore 6» ha la forma di un fulmine stilizzato: un’allusione al fatto che il movimento è protetto dai campi magnetici tramite una gabbia in ferro dolce.

 

Il modello di punta della nuova collezione è l’Ingenieur Calendario Perpetuo Digitale Data e Mese (ref. IW381701). Il calendario perpetuo riconosce automaticamente le diverse durate dei mesi, compreso l’anno bisestile ogni quattro anni, e si regola facilmente e comodamente mediante la corona. Il calibro di manifattura 89801 è dotato inoltre di funzione cronografica. L’esclusivo segnatempo, limitato a soli cento esemplari, è dotato di cassa da 45 millimetri in oro rosso 18 carati, quadrante argenté, lancette nere e cinturino in pelle di alligatore nero.

 

Goodwood Members’ Meeting:una cornice IDEALE per la nuova collezione

Lo storico circuito automobilistico di 3,8 chilometri nel sud dell’Inghilterra ha già ospitato più di una dozzina di gare riservate alle auto d’epoca. Uno dei momenti salienti della manifestazione è stato l’IWC Track Moment con Christoph Grainger-Herr, CEO designato di IWC, al volante di una Mercedes 300 SL del 1955, l’anno di nascita dell’Ingenieur. Un altro highlight è stata la presentazione del nuovo Scott Brown Trophy, per il quale IWC ha sponsorizzato il primo premio. La gara automobilistica rende omaggio alla figura del pilota britannico Archie Scott Brown, che negli anni ‘50 entrò nella leggenda al volante della «Lister Knobbly».

 

FOR PRODUCT IMAGES, PLEASE GO TO

http://press.iwc.com/media-library/

GOODWOOD MEMBERS’ MEETING

La tradizione del Members’ Meeting è stata ripristinata nel 2014 dal Goodwood Road Racing Club. L’evento rievoca l’atmosfera e il senso di comunanza dei 71 Members’ Meetings organizzati dal 1949 al 1966 dal British Automobile Racing Club. Il Members’ Meeting è un evento per soli membri, dedicato quindi a un pubblico esclusivo, che si riunisce in un clima confidenziale e informale e ha completo accesso a tutte le aree. Questo eccezionale evento è un’opportunità unica per celebrare l’inizio della stagione e il calendario dei grandi eventi dedicati alle auto d’epoca, aggiungendosi al rinomato Goodwood Festival of Speed, che si tiene a giugno, e al Revival Meeting di settembre.

IWC SCHAFFHAUSEN

Con un chiaro focus sulla tecnologia e sullo sviluppo, il marchio svizzero IWC Schaffhausen produce sin dal 1868 orologi il cui valore non teme il trascorrere del tempo. La manifattura si è affermata su scala internazionale con la propria passione per le soluzioni innovative e lo spirito pionieristico. Tra i leader mondiali nel segmento degli orologi di lusso, IWC produce capolavori di alta orologeria che combinano tecnica ingegneristica e massima precisione con un design esclusivo. Azienda attenta alla responsabilità ecologica e sociale, IWC si pone come obiettivo una produzione sostenibile, promuove istituzioni che operano a favore di giovani e bambini in tutto il mondo e stringe partnership con organizzazioni impegnate nella protezione del clima e dell’ambiente.