Schaffhausen,
15
Gennaio
2018
|
00:00
Europe/Amsterdam

NUOVI OROLOGI-GIOIELLO PER LA LINEA DA VINCI

Schaffhausen, 15 gennaio 2018 – Al Salon International de la Haute Horlogerie (SIHH) di Ginevra IWC Schaffhausen ha presentato due orologi Da Vinci in edizione limitata, facenti parte della collezione commemorativa per il 150° anniversario della manifattura. Nel Da Vinci Automatic Edition «150 Years» con piccoli secondi a «ore 6» fa il suo debutto il nuovo calibro di manifattura IWC 82200. Inoltre, IWC propone un Da Vinci Automatic Moon Phase 36 Edition «150 Years» con cassa e anse mobili arricchite da diamanti di colore bianco puro, per un totale di 206 gemme e 2,26 carati complessivi.

Un anno fa IWC aveva rilanciato la collezione Da Vinci, riportandola all’iconica forma rotonda degli anni Ottanta. Oggi la famiglia di segnatempo si arricchisce di due nuovi modelli con il design dell’anniversario, caratterizzato da quadranti bianchi o blu realizzati mediante un complesso procedimento di laccatura.

 

Nel Da Vinci Automatic Edition «150 Years» (ref. 3581) con piccoli secondi a «ore 6» fa il suo debutto il nuovo calibro di manifattura IWC 82200. 250 esemplari saranno realizzati in oro rosso, 500 in acciaio:

– oro rosso 18 carati, quadrante bianco laccato, lancette azzurrate (ref. IW358103)

– acciaio, quadrante bianco laccato, lancette azzurrate (ref. IW358101)

– acciaio, quadrante blu laccato, lancette rodiate (ref. IW358102)

Il calibro di manifattura IWC 82200 è un movimento automatico di nuova concezione, dotato di sistema di ricarica Pellaton e autonomia di marcia di 60 ore. I componenti del sistema di ricarica più sottoposti a sollecitazioni, come i cricchetti o l’eccentrico, sono realizzati in ceramica a prova di usura. Il rotore in versione scheletrata permette di osservare il movimento, decorato a perlage e Côtes de Genève.

 

Il Da Vinci Automatic Moon Phase 36 Edition «150 Years» (ref. 4593) riprende la tradizione degli orologi-gioiello riccamente decorati prodotti dalla manifattura alla fine degli anni Ottanta e durante gli anni Novanta, come il celebre Lady Da Vinci in oro giallo e diamanti (ref. IW8435). Sono due le varianti disponibili, con una tiratura di cinquanta esemplari ciascuna:

– oro bianco 18 carati, quadrante bianco laccato, lancette azzurrate (ref. IW459309)

– oro rosso 18 carati, quadrante bianco laccato, lancette azzurrate (ref. IW459304)

Entrambi i segnatempo presentano l’indicazione delle fasi lunari a «ore 12». La cassa e le anse mobili degli orologi sono arricchite da diamanti di colore bianco puro, per un totale di 206 gemme e 2,26 carati complessivi.

IWC SCHAFFHAUSEN

Con un chiaro focus sulla tecnologia e sullo sviluppo, il marchio svizzero IWC Schaffhausen produce sin dal 1868 orologi il cui valore non teme il trascorrere del tempo. La manifattura si è affermata su scala internazionale con la propria passione per le soluzioni innovative e lo spirito pionieristico. Tra i leader mondiali nel segmento degli orologi di lusso, IWC produce capolavori di alta orologeria che combinano tecnica ingegneristica e massima precisione con un design esclusivo. Azienda attenta alla responsabilità ecologica e sociale, IWC si pone come obiettivo una produzione sostenibile, promuove istituzioni che operano a favore di giovani e bambini in tutto il mondo e stringe partnership con organizzazioni impegnate nella tutela dell’ambiente.